DOMAINE LABET

Rotalier – Cotes du Jura
Jura

 

Nata nel 1974 per volontà di Josie e Alain Labet, oggi l’azienda Domaine Labet è un'officina di creatività e tradizione per i loro tre figli: Julien, Romain e Charline.

Tutti i vigneti, situati su terreni dai caratteristici strati di marne rosse, bianche, blu e gialle, sono stati lentamente convertiti in biologico permettendo alla nuova generazione di gestire in maniera naturale vigne ultrasettantenni, per la maggior parte in selezione massale.

I vitigni utilizzati sono principalmente lo Chardonnay ed il Savagnin, che riescono ad esprimere le tipicità uniche delle colline jurassiane, vitigni tanto amati dalla famiglia Labet che per anni hanno vinificato pezzetto per pezzetto per capire cosa il terroir raccontasse.

Il lavoro in cantina segue due approcci. Il primo è quello più tradizionale della zona ovvero la produzione di vini ossidativi detti “vin de voile”.

Del secondo approccio, invece, fu proprio Alain Labet ad esserne pioniere, ovvero la vinificazione classica alla borgognona, denominato anche come “vin ouille”, stile grazie al quale oggi si parla di terroir in Jura.

Il secondo metodo pur essendo meno tradizionale ha fatto si che lo Jura potesse esprimere fuori dai propri confini regionali e nazionali il potenziale intrinseco della zona.

Oggi questa azienda di amanti della vita, sensibili ed allegri, sempre disposti ad aprire qualche bottiglia da assaggiare, è sempre più un punto di riferimento per gli appassionati dell’enomondo.

 

Pin It