VINESSENS Bodegas y Vinedos

Finca Casa Balaguer - Villena
Alicante

 

Talvolta le storie finiscono, altre volte continuano…
“Rafa mi chiama un giorno per telefono – racconta Andres Carull dell’azienda Vinessens – e mi dice di andare da lui in cantina.

Una volta arrivato mi dice subito una cosa: “Andres, mi devi acquistare l’azienda”, io rispondo che insomma si sta parlando di cose importanti, ma poi dopo averci riflettuto in famiglia qualche giorno, abbiamo deciso di portare avanti il progetto di Rafa, per dargli continuità e per non farlo spegnere miseramente da un giorno all’altro”.

Con queste semplici parole, Andres ci ha raccontato di com’è andata, come l’azienda di Rafa Bernabé abbia cambiato proprietario.

Andres Carull e la moglie Marta sono originari della zona e portano avanti un progetto che è alla terza generazione (la prima vigna piantata dal nonno di Andres, Daniel, risale al 1932 ed era Monastrell).

Andres è ingegnere agronomo ed enologo, la moglie Marta biologa ed enologa: si sono conosciuti proprio all’università, ma l’amore tra loro è scoppiato quando entrambi lavoravano a Bordeaux con Alain Moueix presso Chateau Fonroque, uno dei primi della zona a praticare la biodinamica in vigneto e trasformare i vini con un grande rispetto.

Tornati nel 2008 ad Alicante, riprendono l’azienda di famiglia convertendola in biologico e biodinamica.

Oggi l’azienda Vinessens produce vini di terroir della zona di alicante da vitigni autoctoni come Monastrel, Rojal, Garnacha peluda, Forcal del Arco, Malvasia, Muscatel.

L’amicizia con Rafa Bernabe è di lunga data: Marta fece addirittura la sua prima vendemmia dopo enologia proprio da Rafa nel 2006.

Tornati dalla Francia, spesso si incontravano per scambiare opinioni sull’agricolura sostenibile e condividevano il fatto che le grandi aziende spagnole producevano vini come potrebbe fare un’industria di bevande gassate.

È stato proprio questo scambio tra amici che si rispettavano che ha portato Rafa a fare “quella” domanda ad Andres: Rafa era a fine carriera, i figli non volevano proseguire il suo lavoro di più di 20 anni, avrebbe potuto vendere guadagnandoci di più accettando proposte da Cinesi, Russi, gruppi di investitori, impresari edili, ma si sarebbe perso tutto.

Oggi Andres insieme a Marta portano avanti con sensibilità, responsabilità e rispetto il progetto, le idee ed i vini di Rafa, coltivando le vigne di Casa Balaguer a 700 metri principalmente di Monastrell e le vigne dei bianchi nel parco Natural de La Mata su sabbia in riva al mare; ovviamente con una loro lettura, ma non nello spirito, quello più puro, quello che li legava, ecco quello rimane lo stesso.

I vini Finca Casa Balaguer, la vecchia cantina di Rafa, sono il seguito di una storia affascinante, rockeggiante che anima la zona di Alicante.

Oggi producono 200'000 bottiglie da 30 ha di Vinessens e i 40 ha di Finca Casa Balaguer e Parco Natural de La Mata.

 

Pin It