ANCARANI

Romagna – Emilia Romagna

 

Rita e Claudio sono una coppia: si definiscono: “l’agricolo e l’energia”. Ci troviamo vicino a Faenza nella profonda Romagna, convivialità e spirito romagnolo, una festa! Lavorano su 17 ha di vigneto e svariati di grano coltivati a Senatore Cappelli.

Claudio, da agricoltore, sente il campo come un bene di famiglia che vuole preservare cercando di mantenere vivi sia i suoli con una viticoltura sostenibile che tutte le varietà autoctone romagnole come l’albana, il famoso, il centesimino (conosciuto anche come savignon rosso), oltre a sangiovese e trebbiano ovviamente.

Rita crede anche che un buon prodotto debba essere sostenuto con forza ed impegno anche di fronte ai clienti, per questo è spesso in giro a promuovere i loro vini.

Oggi sono tra gli esponenti che con più vigoria stanno spingendo la Romagna fuori dalle mura domestiche: hanno voglia di confrontarsi con il mondo e di farsi conoscere.

I loro vini d’altra parte sono convivio puro, da mettere sulle tavole di ogni trattoria, osteria, ristorante e bistrot che vuole avere un prodotto genuino e vero per i propri clienti, un po’ come Rita e Claudio che ti accolgono con le tagliatelle ed il ragù della nonna.

Emozioni d’altri tempi, cortesia ed ospitalità romagnola.

Rita e Claudio producono oggi circa 40'000 bottiglie con uno stile davvero unico.

 

Pin It